Modigliani il principe

MODIGLIANI IL PRINCIPE

Il 12 dicembre 2019 si è tenuta alla Casa del Cinema di Roma la presentazione del romanzo edito da Giunti Editore “Modigliani il principe” scritto da Angelo Longoni, autore teatrale e televisivo.

 

 L’evento, organizzato dall’Istituto Amedeo Modigliani in collaborazione con la casa editrice Giunti, rappresenta il primo appuntamento con il quale l’Istituto inaugura il calendario di iniziative dedicate alle celebrazioni per il Centenario della morte dell’artista livornese (1920- 2020) per tutto il 2020 proseguendo anche negli anni successivi, continuando in questo modo l’attività di divulgazione culturale della vita e delle opere di Amedeo Modigliani, mission fondante dell’Istituto.

La vita di Modigliani raccontata nel romanzo narra anche la vita della Parigi di inizio ‘900. I cafè, gli atelier, la vita artistica che pervade le vie della capitale francese. Protagonisti delle vicende insieme a Modigliani sono anche gli artisti che hanno creato un solco nella storia dell’arte e nella storia stessa: Picasso, Braque, Apollinaire, Brancusi e tanti altri….
La vita del pittore è raccontata anche attraverso lo sguardo particolare nei confronti del mondo femminile. I sentimenti e la passione amorosa sono, insieme all’arte, il traino fondamentale nella vita del pittore. una storia fruibile anche da chi non è un esperto di storia dell’arte.

Angelo Longoni racconta Modigliani svelando le mille contraddizioni e sfumature che esistono nell’animo umano, ne coglie le fragilità del suo essere umano e artista di grandissima sensibilità allo stesso tempo. Racconta altresì il grande impatto che la malattia, la tubercolosi, ha sulla sua vita e sul suo modo di interpretare l’esistenza.

 

GUARDA LE CLIP DELLE LETTURE DEL ROMANZO DURANTE LA PRESENTAZIONE


 

…  Sento le gocce di sudore che mi scendono sugli occhi. Lentamente, strisciando contro il muro con la spalla e il gomito per scaricare un po’ il peso…

…. È l’unione di gioventù, bellezza, vigore e sincerità. Soprattutto sincerità. Non è detto che sia sempre un pregio essere troppo sinceri, si rischia di ferire molte persone…

… le cure di una madre non possono nulla contro la violenza della natura. A undici anni Amedeo si è ammalato di pleurite e tutti i medici lo davano per morto…

MODIGLIANI IL PRINCIPE:
un romanzo che omaggia il grande Maestro e consente di conoscerlo più da vicino

GALLERY