Modigliani: ready to go with a crowdfunding campaign

Versione italiana in fondo!

Modigliani’s Institute is glad to announce, in this special preview for our readers, a new project about Modigliani’s art.
On Monday the 24th July, we will start a crowdfunding campaign on Indiegogo: the title is “Give light to art” and our aim is to raise money to make a unique and incredible exhibition possible.

Our plan is to gather all the works of Modigliani, to reproduce it in the Modlight format, and show it for the 100th anniversary of his death, in 2020. Thanks to this new technology, it is possible to reproduce accurately the masterpieces of this incredible artist.

In this way, art is much more accessible and democratic and the painters’s works can be moved and exhibited easily and faster than the originals.
Another advantage is that a wider amount of people will have access to the paintings and therefore to Modigliani extraordinary art, also the ones who can’t travel to see the original canvases.

Instituto Modigliani already reproduced independently the copies of 1/6 of Modigliani’s production, and exposed the works in two successful exhibitions.

Our goal is to reach 100.000 dollars in the next weeks. All those money will entirely be used to make the “impossible exhibition” dedicated to Amedeo Modigliani, come true.

In the upcoming weeks, we are going to explain on the blog all the special characteristics of the Modlight technology, which are the prizes for our donors and how the project was developed.

The meeting is next Monday, here on our blog, for the official launch of the campaign on Indigogo. Are you ready?

To stay tuned about our campaign, our initiatives and project, follow us on the social networks!

Amedeo Modigliani campagna crowdfunding

E’ con grande emozione che l’Istituto Modigliani presenta oggi, in anteprima per i lettori del blog, un progetto che vede come protagonista proprio il grande artista.

Lunedì 24 luglio infatti, lanceremo su indigogo la campagna di crowdfunding “Give light to art” con l’obiettivo di raccogliere fondi per realizzare un’esposizione, la prima nel suo genere. La mostra mira a raccogliere tutte le opere di Modigliani, riprodotte in formato Modlight, per esporle in occasione del centenario della morte di Modigliani, nel 2020.

Grazie a questa nuova tecnologia è infatti possibile riprodurre in modo assolutamente fedele ed esatto le opere dell’artista. In questo modo l’arte diventa molto più accessibile e democratica, poiché le opere si potranno spostare ed esporre con maggior facilità.

L’altro vantaggio è che un numero sempre maggiore di persone potranno conoscere Modigliani e avvicinarsi ai suoi capolavori, anche chi magari è impossibilitato a viaggiare e che non può quindi ammirare gli originali.

L’istituto ha già provveduto a produrre, in totale autonomia, la copia di circa un sesto delle opere dell’artista, esponendole con successo e grande partecipazione del pubblico. Il nostro obiettivo nelle prossime settimane è raccogliere 100 000 dollari che verranno interamente impiegati per realizzare questa “mostra impossibile” dedicata ad Amedeo Modigliani, effettuando le copie delle altre opere.

Nelle prossime settimane vi spiegheremo meglio la particolarità del formato Modlight, quali sono e come vengono realizzati i premi di ringraziamento messi in palio per i generosi donatori e come si è evoluto e sviluppato il nostro progetto.

Vi diamo quindi appuntamento lunedì 24 luglio, sempre qui sul blog per il lancio ufficiale della campagna su indiegogo. Siete pronti?

Per rimanere sempre informati sull’andamento della campagna, delle nostre iniziative e dei nostri progetti, seguiteci sui canali social!